I film del mese #5 (Dicembre)

fi

Buonasera carissimi lettori, dopo tutti i miei post sui prossimi Oscar, torno con una nuova puntata della rubrica i film del mese!!! A dicembre sono riuscita a curare molto la mia passione cinematografica, perci√≤ bando alle ciance e iniziamo subito la lista!!! ūüôā

  1. Dead silence¬†di¬†James Wan con¬†Ryan Kwanten, Donnie Wahlberg, Amber Valletta e Bob Gunton (Horror, 2007). Niente di che, il solito horror, che per altro spaventa pure poco ¬†:-). Va bene giusto per passare un pomeriggio o una serata con gli amici, ma nulla pi√Ļ ¬†:-).
  2. Beyond the lights¬†di Gina Prince-Bythewood con¬†Gugu Mbatha-Raw, Nate Parker, Minnie Driver e Danny Glover (Drammatico, 2014). Ero molto curiosa di vedere questo film, ma ne sono rimasta un po’ delusa, l’ho trovato vagamente noioso e piuttosto prevedibile; unica nota positiva le canzoni, in particolare il brano¬†Grateful¬†interpretato da Rita Ora, peccato che per poterlo ascoltare si debba aspettare i titoli di coda.
  3. Phelam 1 23 – Ostaggi in metropolitana¬†di Tony Scott con Denzel Washington, John Travolta, James Gandolfini, John Turturro e Luis Guzman (Azione, 2009). Carino, un film con un cast che non ha bisogno di presentazione, molto dinamico e si segue con piacere, forse unica postilla una sceneggiatura appena un po’ povera.
  4. Sully di Clint  Eastwood con Tom Hanks, Aaron Eckart e Laura Linney (Biografico, 2016). Per questo film ho solo una parola: stupendo!!!! Io come saprete amo Clint Eastwood, un artista che non sbaglia un colpo!! Sulla mia delusione per una mancata presenza sostanziale di questa pellicola ai prossimi Oscar ho già parlato ampiamente nel mio ultimo post perciò non ne parlerò oltre. Aggiungerò solo che il film è tecnicamente perfetto, con un personaggio psicologicamente ricostruito magistralmente e degli effetti visivi eccellenti, per non parlare del fortissimo impatto emotivo che la storia provoca allo spettatore. Se lo avete ancora a diaposizione nelle sale non perdetelo assolutamente!!!
  5. Magdalene¬†di¬†Peter Mullan con Geraldine McEwan, Nora‚ÄĎJane Noone,¬†Anne‚ÄĎMarie Duff,¬†Dorothy Duffy,¬†Eileen Walsh e Mary Murray (Biografico, 2002). Questo film mi √® piaciuto molto, l’ho trovato davvero coinvolgente. Ottima performance della McEwan.
  6. The quiet american¬†di Philip Noyce con Michael Caine e Brendan Fraser (Storico, 2002). Bellissimo!!! Come saprete ho adorato il romanzo omonimo di Graham Greene da cui Noyce ha tratto questa versione cinematografica. Pressoch√© identico al libro, perfetta l’ambientazione, centratissimi i personaggi con due straordinarie interpretazioni di Caine e Fraser.
  7. Fratello dove sei? di Joel Coen con George Clooney, John Turturro, John Goodman e Holly Hunter (Commedia, 2000). Un film molto divertente, ma il suo punto forte sono senza dubbio le stupende canzoni country che conquistano!!
  8. Animali fantastici e dove trovarli di David Yates con Eddie Redmayne,
    Dan Fogler, Katherine Waterston, Alison Sudol, Colin Farrell, Samantha Morton
    Ezra Miller,¬†Jon Voight e¬†Johnny Depp (Fantasy, 2016). Mi √® piaciuto moltissimo, specialmente dal punto di vista tecnico, gli effetti visivi lasciavano a dir poco a bocca aperta. Attori simpaticissimi e ambientazione in pieno stile Potterfan! L’unica pecca a mio avviso √® stato qualche problemino di sceneggiatura, ma tutto sommato sicuramente trascurabili a fronte di un film che scorre come un fiume in piena :-).
  9. Le origini del male¬†di John Pogue con Sam Claflin,¬†Jared Harris, Olivia Cooke, Rory Fleck-Byrne ed Erin Richards (Horror, 2014). Niente di che, non mi ha impressionato per nulla, anzi a tratti era anche un po’ noioso e pieno dei soliti stereotipi cinematografici tipici dei film horror.
  10. Terapia e pallottole¬†di Harold Ramis con Robert de Niro, Billy Crystal, Lisa Kudrow, Chazz Palminteri e¬†Joe Viterelli (Commedia, 1999). Aaah una commedia divertentissima ¬†:-). Robert de Niro √® un attore strordinariamente duttile capace di destreggiarsi senza problemi dai film pi√Ļ drammatici alle commedio pi√Ļ leggere, come questa spassosissima satira sociale ¬†:-).
  11. Free state of Jones¬†di Gary Ross con Matthew McCounaughey, Gugu Mbatha-Raw, Mahershala Ali, Keri Russell (Storico, 2016). Un bel film, che narrava una storia molto importante che tutti dovrebbero conoscere. Perfette le ambientazioni, pertinenti le parti didascaliche, anche se a tratti rallentavano un po’ la dinamica.
  12. Gigi¬†di Vincent Minnelli con Leslie Caron, Louis Jourdan, Maurice Chevallier,¬†Hermione Gingold, Isabel Jeans ed Eva Gabor (Musical, 1958). Un musical molto carino, con delle canzoni deliziose, molto fashion gli abiti della Caron e fantastico Maurice Chevallier, senza dubbio il migliore di tutto il cast. Nel complesso per√≤ per essere uno dei film pi√Ļ premiati della storia del cinema mi aspettavo qualcosina in pi√Ļ. Comunque da vedere!
  13. Burlesque di Steven Antin con Christina Aguilera, Cher, Cam Gigandet, Stanley Tucci, Kirsten Bell e Peter Gallagher (Musical, 2010). Simpatico, leggero, rilassante e spensierato!! Promosso!!! Cher sempre fantastica!!!
  14. Amore e inganni¬†di Whit Stillman con Kate Bakingsale, Chloe Sevigny e Stephen Fry (Commedia, 2016). Carino, un bel film in costume che mantiene l’acutezza e la tagliente intelligenza di Jane Austen. Bravi tutti gli attori, bellissimi i costumi e le scenografie.
  15. Shut in¬†di Farren Blackburn con Naomi Watts, Oliver Platt, Charlie Heaton e¬†Jacob Tremblay (Thriller, 2016). Non mi √® dispiaciuto del tutto, ma l’ho trovato piuttosto prevedibile, nel complesso un film trascurabile.
  16. Ulisse¬†di Mario Camerini con Kirk Douglas, Silvana Mangano ed Anthony Quinn (Epico, 1954). Dal punto di vista della coerenza letteraria lasciava un po’ a desiderare, per il resto un ottimo film, solo che per le performance di Kirk Douglas ed Anthony Quinn vale la pena vederlo ¬†:-).
  17. √ą solo la fine del mondo¬†di Xavier Dolan con Marion Cotillard, Vincent Cassell, Nathalie Bayle, Lea Sydoux e Gaspard¬†Ulliel (Drammatico, 2016). Mah, mi aspettavo davvero molto di pi√Ļ, una trama poco sviluppata ma comunque pretenziosa. Lo salvo giusto per la presenza degli attori di grande talento.
  18. Il labirinto del fauno¬†di Guillermo del Toro con¬†Sergi L√≥pez, Maribel Verd√ļ, Ivana Baquero e Doug Jones (Fantasy, 2006). Mah, non mi ha entusiasmata, poteva essere interessante l’idea metaforica che stava dietro a tutta la trama, ma non ¬†l’ho comunque trovato particolarmente coinvolgente. Davvero pazzesche invece le costruzioni di tutto il mondo magico!!
  19. The guilty РIl colpevole di Anthony Waller con Bill Pullmann, Gabrielle Anwar, Devon Sawa, Angela Featherstone e Joanne Whalley (Thriller, 2000). Un film particolare, con una trama interessante e parecchi colpi di scena.
  20. Non avere paura del buio di Troy Nixey con Guy Pearce, Katie Holmes,
    Bailee Madison ed Alan Dale (Horror, 2011). Niente di che anche questo, si faceva vedere, ma giusto per una trama lievemente diversa dai soliti horror, ma nel complesso si può tranquillamente evitare.
  21. Capitan Fantastic¬†di Matt Ross con Viggo Mortensen, Frank Langella, Steve Zhan, Katheryne Hale e Missy Pyle (Drammatico, 2016). Bellissimo!!! Uno dei film che mi sono piaciuti di pi√Ļ del mese!!! Originale, intelligentissimo, stimola la riflessione su importanti quesiti morali e sociali, un film che merita davvero di essere visto!!! Bravissimo Viggo!!!
  22. L’asso nella manica di Billy ¬†Wilder con Kirk Douglas e¬†Jan Sterling (Drammatico, 1951). Il maestro Billy Wilder non sbaglia mai, ogni suo film √® un gioiello, per√≤ ammetto che non sia la pellicola che mi ha colpito di pi√Ļ del regista, comunque vale la pena vederlo anche se meno conosciuto rispetto ad altri vecchi film.
  23. Ralph Spaccattutto di Rich Moore con John C. Reilly, Sarah Silverman, Jack McBrayer e Jane Lynch (Animazione, 2012). Non il migliore film Disney, ma neanche il peggiore; i buoni sentimenti e i messaggi positivi non mancano. Mi è piaciuto.
  24. Lion РLa strada verso casa di Garth Davies con Dev Patel, Rooney Mara e Nicole Kidman (Biografico, 2016). Davvero bellissimo!!! Una storia commovente che mi ha davvero toccata e commossa, se lo avete ancora nelle sale delle vostre città non perdetelo. Non potrà fare a meno di conquistarvi!!
  25. Come ammazzare il capo e vivere felici di Seth Gordon con Jason Bateman, Jason Sudekis, Charlie Day, Jennifer Aniston, Jamie Foxx, Kevin Spacey e Colin Farrell (Commedia, 2011). A me ha divertito molto, una commedia leggera con un cast molto buono, Aniston esclusa!!!
  26. Florence di Stephen Frears con Meryl Streep, Hugh Grant, Simon Helberg e Rebecca Ferguson (Biografico, 2016). Molto bello, ma Frears è una garanzia!!! I pezzi forte del film sono certamente gli attori oltre che i costumi e ovviamente la musica!!! Meryl Streep inutile dirlo è straordinaria, Hugh ci regala la sua migliore interpretazione di sempre, che come ho gia detto nel post precedente avrebbe meritato almeno una candidatura agli Oscar!!! Bravissimo e simpaticissimo anche Simon Helberg.
  27. Il medico di campagna di Thomas Lilti con Fran√ßios Cluzet e Marianne Denicourt (Drammatico, 2016). Un film carino, con un attento messaggio sociale, tuttavia mi ha lasciata un po’ indifferente, sono uscita dalla sala esattamente come quando ero entrata, ed √® una sensazione che non mi piace molto quando guardo un film. Nota positiva per√≤ il lieto fine, che per i preamboli iniziali non era del tutto scontato ¬†:-).

Gli acquisti del mese #5 (Dicembre)

parete_di_libri.jpg

Buonasera cari lettori!!!!! Eccomi tornata con la rubrica degli acquisti del mesi!!!! Nonostante il mio ritardo allucinante dicembre grazie alle feste natalizie è stato portatore di parecchi acquisti libreschi  :-)! Perciò comincio subito la lista!!

  1. La cupola di Brunelleschi di Ross King (2001)
  2. Morte dell’inquisitore di Leonardo Sciascia (1964)
  3. Il fuoco nel mare di Leonardo Sciascia (2010)
  4. Il Fango delle Fiandre di Max Deuville (1931)
  5. Il mare colore del vino di Leonardo Sciascia (1973)
  6. Lion – La strada verso casa di Saroo Brierley (2013)
  7. Ombre sul fiume di Ernest Haycox (1943)
  8. Hondo di Louis L’Amour (1953)
  9. Spara fratello spara di Al Cody (1992)
  10. Salvaje di Theodore Victor Olsen (1965)
  11. Un tranquillo paese di romagna di Carlo Flamigni (2008)
  12. Servizio sedentario di Jacques Deval (1930)
  13. Tony e Susan di Austin Wright (1993)
  14. Florence di Nicholas Martin e Jasper Rees (2016)
  15. Il segno del male di James Patterson (2009)
  16. Diario di guerra: i taccuini del soldato-ministro di Leonida Bissolati (2014)
  17. La preda di Bourne (The Bourne objective) di Robert Ludlum (2010)
  18. Chi ha rubato Cézanne di Peter Mayle (1997)
  19. Il teatro della memoria di Leonardo Sciascia (1981)
  20. La sentenza memorabile di Leonardo Sciascia (1982)
  21. L’altro capo del filo¬†di Andrea Camilleri (2016)
  22. Il domatore di Leoni di Camilla Läckberg (2014)
  23. La ragazza nel parco di Alafair Burke (2016)
  24. Ti prego perdonami di Melissa Hill (2015)
  25. L’affaire Moro¬†di Leonardo Sciascia (1978)
  26. Cronachette di Leonardo Sciascia (1985)
  27. Vita di Pantasilea di Luca Romano (2012)
  28. Monuments men di Robert Morse Edsel e Bret Witter (2009)
  29. Il cacciatore di apache di Gordon D. Shirreffs (1976)
  30. Gringo di Robert Macleod (1973)
  31. Tra le due guerre di Enrico Malato (2016)
  32. Da Pascoli a Pirandello di Enrico Malato (2016)
  33. Parigi è sempre una buona idea di Nicolas Barreau (2015)
  34. Fargo di Elmer M. Parsons (1969)
  35. Vietato volare di Paolo Bizzarro (2005)
  36. Il secolo dell’illuminismo¬†di Enrico Malato (2016)
  37. Il matrimonio degli opposti di Alice Hoffman (2016) 
  38. Il nemico di Bourne (The Bourne imperative) di Robert Ludlum (2012)
  39. Laboratorio mortale (The hades factor) di Robert Ludlum e Gayle Lynds (2000)
  40. Il dominio di Bourne (The Bourne dominion) di Robert Ludlum (2011)
  41. Il re muore di Eugène Ionesco (1962)

 

Ecco amici che ne pensate della lista??? C’√® qualche titolo che avete letto o vorreste leggere?? Aspetto di scoprirlo nei vostri commenti ¬†ūüôā ūüôā

Official nomination’s Oscar 2017

oscars 2017nomin.jpg

Eccomi tornata cari amici blogger!!!! Due giorni fa sono state finalmente annunciate le nomination ufficiali per la 89¬™ edizione degli Oscar. Beh che dire, sinceramente sono rimasta un po’ delusa su alcuni punti. Cominciamo ad analizzare le categorie:

                                                        MIGLIOR FILM:

  1. La la land di Damien Chazelle
  2. Manchester by the sea di Kenneth Lonergan
  3. Moonlight di Barry Jenkins
  4. Arrival di Denis Villeneuve
  5. La battaglia di Hawksaw Ridge di Mel Gibson
  6. Barriere di Denzel Washington
  7. Hell or high water di David Mackenzie
  8. Il diritto di contare di Theodore Melfi
  9. Lion – La strada verso casa di Gareth Davies

Bene… Una bella lista senza dubbio, ma per me ci sono stati due grandissimi esclusi, non solo in questa categoria, ma in moltissime altre che avrebbero meritato certamente, sto parlando di Sully di Clint Eastwood e Silence di Martin Scorsese!! (Per fortuna non sono rimasti del tutto a mani vuote, ma davvero troppo poco!!) Per quanto mi riguarda sono due film tecnicamente perfetti, oltre che chiaramente molto sentiti a livello emozionale da entrambi i registi. Non posso nascondere la mia grandissima delusione. Sono invece molto contenta per Lion, una storia a cui mi sono molto affezionata, ma che non mi aspettavo riuscisse ad ottenere questa nomina (e non solo!!) =)! Per il resto gli altri titoli erano previsti o prevedibili e non mi hanno stupito pi√Ļ di tanto =)=). Il mio risultato in questa categoria √® stato di 5/9 =).

                                                       MIGLIOR REGIA:

  1. Damien Chazelle (La la land)
  2. Kenneth Lonergan (Manchester by the sea)
  3. Mel Gibson (La battaglia di Hawksaw Ridge)
  4. Barry Jenkins (Moonlight)
  5. Denis Villeneuve (Arrival)

Un risultato relativamente previsto, ma stesso discorso di prima, per me mancano i due maestri Eastwood e Scorsese, ma sono stati sostituiti da Villeneuve, regista validissimo e Barry Jenkins, un autore che non conosco, ma che non dubito avr√† fatto un ottimo lavoro con il suo Moonlight, nel complesso su questa categoria non mi posso lamentare pi√Ļ di tanto =). Il mio risultato √® stato 3/5 =).

                                     MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA:

  1. Ryan Gosling (La la land)
  2. Andrew Garfield (La battaglia di Hawksaw Ridge)
  3. Casey Affleck (Manchester by the sea)
  4. Denzel Washington (Barriere)
  5. Viggo Mortensen (Captain fantastic)

Tutti nomi (anche se non tutti azzeccati !-)) che non mi stupiscono =). E non ci sono dubbi, sono meritatissimi!! Felicissima della candidatura di Viggo Mortensen per Captain fantastic che ho trovato un film eccezionale!!! Risultato 3/5.

                                 MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA:

  1. Ruth Negga (Loving)
  2. Natalie Portman (Jackie)
  3. Emma Stone (La la land)
  4. Meryl Streep (Florence)
  5. Isabelle Huppert (Elle)

Anche qui (pur non avendoli indovinati tutti) i nomi delle candidate non mi stupiscono per niente. Mi stupisce invece che abbiano escluso Amy Adams che davano tra le favorite, devo dire che mi dispiace un po’ perch√© la trovo un’attrice eccezionale, ma anche se non ho ancora visto Arrival credo che avrebbe meritato pi√Ļ per la sua performance in Animali notturni. Io avrei preferito vedere lei rispetto alla Streep, che mi sono rifiutata di mettere nella mia lista nonostante immaginassi potesse ricevere l’ennesima nomination perch√©… Basta Meryl!!!!! E’ straordinaria, per carit√†!!! E in Florence non si √® smentita, ma basta per favore!!! Questa √® la sua ventesima nomination!! Un record nella storia del cinema!!! Basta, nominate qualcun altraaaa!!! Vi pregooooo!!!! =)=)!!! Vabb√® comunque se la merita sempre =). ¬†Risultato 3/5.

                          MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: 

  1. Mahershala Ali (Moonlight)
  2. Michael Shannon (Animali notturni)
  3. Dev Patel (Lion – La strada verso casa)
  4. Jeff Bridges (Hell or high water)
  5. Lucas Hedges (Manchester by the sea)

Allora, qui permettetemi di fare una piccola polemica che √® gi√† un po’ che vorrei esprimere….. Perch√© Dev Patel √® stato nominato (anche ai Golden Globe tra l’altro!!!) come miglior attore NON protagonista??????? Ma allora il protagonista di Lion CHI CAVOLO ERA?????? No, davvero!!! Questa mossa non l’ho capita!! L’Academy a volte fa scelte strane!! Probabilmente avranno avuto 6 preferiti e avranno inserito Patel nei non protagonisti per poterlo aggiungere, per√≤ davvero non ci sta molto nella categoria non protagonista; comunque in generale ha fatto una buonissima prestazione, per√≤ io la contesto =). E a questo proposito, (dato che io l’ho inserito in questa categoria), permettetemi anche di manifestare la mia grandissima delusione per l’assenza di Hugh Grant!!!! Davvero sono affranta!!!! Per me √® stata la sua migliore interpretazione di sempre (e parlo da grandissima fan di Hugh). Avrebbe certamente meritato un posto! Per quanto riguarda invece Jeff Bridges, √® un attore che mi piace moltissimo anche se non lo prevedevo (ha fatto una buona interpretazione come sempre, ma ripeto l’avrei sostituito volentieri con Hugh). Sono invece molto felice di aver indovinato il bravissimo Michael Shannon per Animali notturni, che √® stato straordinario!!! Anche se per la stessa pellicola io ho trovato ancora pi√Ļ da brividi Aaron Taylor-Johnson!! Mi dispiace da pazzi che sia stato scartato, ma sono felice che abbia vinto il Golden Globe meritatissimo!!! Risultato 2/5.

                                 MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA:

  1. Viola Davis (Barriere)
  2. Octavia Spencer (Il diritto di contare)
  3. Naomi Harris (Moonlight)
  4. Nicole Kidman (Lion – La strada verso casa)
  5. Michelle Williams (Manchester by the sea)

Beh, ampiamente previste tutte le candidate =)=). Curiosità: Viola Davis e Octavia Spencer avevano già condiviso la corsa agli Oscar nel 2012 per il film The help di Tate Taylor (la Davis come protagonista e la Spencer come non protagonista), splendido film dove trionfò la Spencer, chissà che quest anno invece non accada il contrario =). Il mio risultato è stato di 5/5.

                            MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE:

  1. Damien Chazelle (La la land)
  2. Kenneth Lonergan (Manchester by the sea)
  3. Taylor Sheridan (Hell or high water)
  4. Mike Mills (The twenty century women)
  5. Efthymis Filippou e Yorgos Lanthimos (The lobster)

                        MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE:

  1. Barry Jenkins e Tarrell McCraney (Moonlight)
  2. Allison Schroeder e Theodore Melfi (Il diritto di contare)
  3. August Wilson (Barriere)
  4. Eric Heisserer (Arrival)
  5. Luke Davies (Lion – La strada verso casa)

Risultato abbastanza prevedibile, alcuni titoli pi√Ļ di altri, ma nel complesso non sono scontenta; se posso fare l’unica postilla, mi dispiace moltissimo che sia American Pastoral che Snowden non abbiano ottenuto il successo che secondo me meritavano (sia di pubblico che di critica a prescindere da questa competizione), due film coraggiosi, anche se per motivi e scopi diversi, erano due dei miei film preferiti visti questa stagione, non mi aspettavo neanche troppo di vederli qui, ma lo avrebbero meritato! Voi comunque guardateli!!!=)=)=). Le mie previsioni azzeccate sono state 4/10.

                                        MIGLIOR FILM STRANIERO:

  1. Land of mine – Sotto la sabbia di Martin Zandvliet (Danimarca)
  2. Vi presento Toni Erdmann di Maren Ade (Germania)
  3. Il cliente di Asghar Farhadi (Iran)
  4. Tanna di  Martin Butler e Bentley Dean (Australia)
  5. En man som heter Ove, regia di Hannes Holm (Svezia)

Abbastanza prevedibile, non ha stupito troppo. Sono al settimo cielo per Land of mine!!! Io faccio il tifo per questo film!!! Se non l’avete visto dovete guardarlo assolutamente, commovente, straziante, bellissimo, deve vincere!!! Tanna ha il primato di essere il primo film della storia degli Oscar ad essere stato nominato per l’Australia. Il mio pronostico √® stato di 3/5.

¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE:

  1. Zootropolis di Rich Moore e Byron Howard
  2. Oceania di John Musker e Ron Clements
  3. Kubo e la spada magica di Travis Knight
  4. La tartaruga rossa di Micha√ęl Dudok de Wit
  5. La mia vita da Zucchina di Claude Barras

Tutti ampiamente previsti, anche se non erano tutti nella mia lista perché ho perso La mia vita da zucchina, anche se ho sentito delle recensioni estremamente positive al riguardo e La tartaruga rossa non è ancora uscito nelle sale. Contentissima per Zootropolis e Oceania!=). Risultato 3/5.

                                            MIGLIOR FOTOGRAFIA:

  1. Linus Sandgren (La la land)
  2. Bradford Young (Arrival)
  3. Greig Fraser (Lion – La strada verso casa)
  4. James Laxton (Moonlight)
  5. Rodrigo Prieto (Silence)

Sono felice che Silence abbia preso almeno una nomination e la fotografia non poteva certo non essere presa in considerazione e a questo punto io aspetto l’Oscar!!! Gli altri candidati ci stanno tutti comunque, bravi!!! Risultato 2/5.

                                           MIGLIOR SCENOGRAFIA:

  1. Patrice Vermette e Paul Hotte (Arrival)
  2. Stuart Craig e Anna Pinnock (Animali fantastici e dove trovarli)
  3. Jess Gonchor e Nancy Haigh (Ave, Cesare!)
  4. Sandy Reynolds e David Wasco (La la land)
  5. Guy Hendrix Dyas e Gene Serdena (Passengers)

Questi candidati mi piacciono moltissimo!!! Sono contenta specialmente per Animali fantastici e Passengers che ho trovato due ottimi film!! Anche se non li avevo considerati ci stanno eccome!! Risultato 2/5.

                                     MIGLIOR MONTAGGIO:

  1. Tom Cross (La la land)
  2. Joi McMillon e Nat Sanders (Moonlight)
  3. John Gilbert (La battaglia di Hacksaw Ridge)
  4. Joe Walker (Arrival)
  5. Jake Roberts (Hell or high water)

Per me ora in quasi tutti i rimanenti premi tecnici mancheranno Sully e Silence, però pazienza. Anche questi ottimi candidati. Risultato 2/5.

                                MIGLIOR COLONNA SONORA:

  1. Mica Levi (Jackie)
  2. Justin Hurwitz (La la land)
  3. Dustin O’Halloran e Hauschka (Lion – La strada verso casa)
  4. Nicholas Britell (Moonlight)
  5. Thomas Newman (Passengers)

Anche qua non ho molto da dire. Sono felice per il maestro Thomas Newman =), che l’anno scorso ha curato la colonna sonora del mio film preferito Il ponte delle spie =). Risultato 3/5.

                                               MIGLIOR CANZONE:

  1. Audition di Justin Hurwitz, Benj Pasek e Justin Paul  (La La Land)
  2. Can’t stop the feeling di Justin Timberlake, Max Martin e Karl Johan Schuster (Trolls)
  3. City of stars di Justin Hurwitz, Benj Pasek e Justin Paul (La La Land)
  4. The empty chair di J. Ralph e Sting (Jim: The James Foley Story)
  5. How far I’ll go di Lin-Manuel Miranda (Oceania)

La doppia nomination per La la land era prevedibile =), sono molto contenta per la nomina di Oceania, anche se tutte canzoni del film erano carinissime!! Mi dispiace invece, per la canzone di Zootropolis che mi aveva conquistata la prima volta che ho visto il film! Peccato, Ma in genere le canzoni sono sempre tutte molto belle. Risultato 2/5

                                             MIGLIORI EFFETTI SPECIALI:

  1. Craig Hammack, Burt Dalton e Jason Billington (Deepwater – Inferno sull’oceano)
  2. Stephane Ceretti, Richard Bluff e Paul Corbould (Doctor Strange)
  3. Robert Legato, Dan Lemmon e Adam Valdez (Il libro della giungla)
  4. Brad Schiff, Oliver Jones e Brian McLean (Kubo e la spada magica)
  5. John Knoll, Hal Hickel e Neil Corbould (Rogue One: a Star wars story)

Qui mi spiace, non voglio contestare i candidati, (non ho visto tutti i film che sono stati selezionati, ma ho visto comunque i trailer e sicuramente avevano degli ottimi effetti visivi), ma che manchi Il GGG di Steven Spielberg mi sembra assurdo!!!! Oltre al fatto che era un film delizioso, aveva degli effetti speciali pazzeschi e dei colori meravigliosi, non avergli dato neanche una nomination in totale lo trovo un po’ ingiusto. Comunque detto questo complimenti agli altri film, in particolare a Kubo e la spada magica che detiene il record di primo film d’animazione candidato anche nella categoria degli effetti visivi. Le mie previsioni sono state di 2/5.

                                                        MIGLIOR SONORO:

  1. Tom Cross (La la land)
  2. David Parker, Christopher Scarabosio e Stuart Wilson (Rogue One: a star wars story)
  3. John Gilbert (La battaglia di Hacksaw Ridge)
  4. Joe Walker (Arrival)
  5. Greg Russell, Gary Summers, Jeffrey Haboush e Mac Ruth (13 Hours: The Secret Soldiers of Benghazi)

Ci stanno tutti i candidati, anche se come ripeto per me ci sono sempre i due grandi esclusi >=(. le mie previsioni sono state 3/5.

                                          MIGLIOR MONTAGGIO SONORO:

  1. Sylvain Bellemare (Arrival)
  2. Wylie Stateman e Ren√©e Tondelli (Deepwater – Inferno sull’oceano)
  3. Robert Mackenzie e Andy Wright (La battaglia di Hacksaw Ridge)
  4. Ai-Ling Lee e Mildred Iatrou Morgan (La La Land)
  5. Alan Robert Murray e Bub Asman (Sully)

Finalmente √® arrivata l’unica nomination di Sully!! Meno male!!! Per il resto gli altri candidati mi piacciono=)! Ah non ho detto nulla sulle candidature di La la land, ma ne sono lietissima!!!! Sono ansiosa di vederlo =)! E tifo per la coppia Gosling-Stone =)! Il film tra l’altro ha ottenuto 14 nomination!! Record eguagliato solo da Titanic nel 1998 ed Eva contro Eva nel 1951. Il mio risultato √® stato 2/5.

                                                   MIGLIORI COSTUMI:

  1. Joanna Johnston (Allied – Un’ombra nascosta)
  2. Colleen Atwood (Animali fantastici e dove trovarli)
  3. Consolata Boyle (Florence)
  4. Madeline Funtaine (Jackie)
  5. Mary Zophers (La La Land)

Questo √® uno dei premi che mi piacciono di pi√Ļ perch√© nei film faccio molta attenzione ai costumi =). E i film selezionati ci stanno a pennello!!! L’unico che non mi aspettavo, ma sono felice di trovare √® Allied! A me √® piaciuto moltissimo (anche se ha ricevuto qualche critica per le presunte somiglianze con Casablanca), e si merita proprio la nomina per la sua atmosfera super glam, specialmente nella prima parte!! Complimenti anche come sempre alla Boyle e soprattutto a Colleen Atwood (confesso che insieme a Sandy Powell √® la mia costumista cinematografica preferita=)=)). Inoltre, come dicevo prima non vedo l’ora di vedere La la land anche per i bellissimi e variopinti abiti che ho visto addosso ad Emma Stone nel trailer del film. Ed ovviamente aspetto con ansia anche le riproduzioni dei vestiti della first lady Jacqueline Kennedy, grande icona di stile. Il mio risultato comunque √® sempre 2/5.

                                                      MIGLIOR TRUCCO:

  1. Eva Von Bahr e Love Larson (En man som heter Ove)
  2. Joel Harlow e Richard Alonzo (Star Trek Beyond)
  3. Alessandro Bertolazzi, Giorgio Gregorini e Christopher Nelson (Suicide Squad)

Mi spiace molto che un film scadente come Suicide Squad abbia ricevuto una nomination, anche se ai truccatori non si può imputare alcuna colpa sulla cattiva riuscita della pellicola =). Qui il mio risultato è stato 1/3.

Infine… Nella sezione documentari… C’√® Fuocoammare di Gianfranco Rosi!!!

Bene amici, anche con questo post mi sono dilungata fin troppo =)=)=) ora potete stare tranquilli, fino a fine febbraio non vi romper√≤ pi√Ļ con queste mie pippone sugli Oscar =)=)=)!!! Per√≤ se avete voglia di chiacchierarne ancora e volete farmi sapere se siete rimasti soddisfatti delle nomination o, come a me, alcune cose vi hanno deluso, come sempre non esitate a farmelo sapere nei commenti!!!!

Io vi aspetto al prossimo post!!!!

My personal Oscar nominee’s prediction

Oscar-20172.jpg

Buongiorno lettori!!!! Oggi alle ore 14.15 verranno annunciate le nomination ufficiali degli Oscar 2017!!!!! Come immaginerete la mia fibrillazione √® alle stelle =)=)!!! Da circa un paio d’anni mi diverto molto a fare anche io i miei personali pronostici; quest’anno vorrei condividerli con voi =). Premetto che molti film probabili candidati devono ancora uscire, perci√≤ sono andata molto a sentimento, conoscendo il cast, regia e genere.

                                                      MIGLIOR FILM:

  1. Silence di Martin Scorsese
  2. La la land di Damien Chazelle
  3. Sully di Clint Eastwood
  4. Manchester by the sea di Kenneth Lonergan
  5. Moonlight di Barry Jenkins
  6. Loving di Jeff Nichols
  7. Arrival di Denis Villeneuve
  8. La battaglia di Hawksaw Ridge di Mel Gibson
  9. Jackie di Pablo Larraín
  10. American pastoral di Ewan McGregor

                                                   MIGLIOR REGIA:

  1. Damien Chazelle (La la land)
  2. Kenneth Lonergan (Manchester by the sea)
  3. Martin Scorsese (Silence)
  4. Mel Gibson (La battaglia di Hawksaw Ridge)
  5. Clint Eastwood (Sully)

                                MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA:

  1. Andrew Garfield (La battaglia di Hawksaw Ridge)
  2. Casey Affleck (Manchester by the sea)
  3. Ryan Gosling (La la land)
  4. Joel Edgerton (Loving)
  5. Tom Hanks (Sully)

                                     MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA:

  1. Amy Adams (Arrival)
  2. Jessica Chastain (Miss Sloan)
  3. Natalie Portman (Jackie)
  4. Emma Stone (La la land)
  5. Ruth Negga (Loving)

                                    MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA:

  1. J.K. Simmons (La la land)
  2. Mahershala Ali (Moonlight)
  3. Hugh Grant (Florence)
  4. Aaron Taylor-Johnson (Animali notturni)
  5. Michael Shannon (Animali notturni)

                                     MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA:

  1. Octavia Spencer (Il diritto di contare)
  2. Viola Davis (Barriere)
  3. Nicole Kidman (Lion – La strada verso casa)
  4. Michelle Williams (Manchester by the sea)
  5. Naomi Harris (Moonlight)

                                            MIGLIORI SCENEGGIATURE:

  1. Silence
  2. Animali notturni
  3. La la land
  4. Jackie
  5. Manchester by the sea
  6. Loving
  7. Moonlight
  8. Elle
  9. Il diritto di contare
  10. Snowden

                                              MIGLIOR FILM STRANIERO:

  1. Il cliente
  2. Vi presento Toni Erdmann
  3. Land of mine
  4. Elle
  5. Il cittadino illustre

¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE:

  1. Zootropolis
  2. Oceania
  3. Il piccolo principe
  4. Kubo e la spada magica
  5. Sing

                                        MIGLIOR FOTOGRAFIA:

  1. I magnifici sette
  2.  Silence
  3. Oceania
  4. La la land
  5. La battaglia di Hawksaw Ridge

                                        MIGLIOR MONTAGGIO:

  1. La la land
  2. Silence
  3. La battaglia di Hawksaw Ridge
  4. Jackie
  5. Sully

                                        MIGLIOR SCENOGRAFIA:

  1. La la land
  2. Silence
  3. Loving
  4. Arrival
  5. I magnifici sette

                                       MIGLIORI COSTUMI:

  1. La la land
  2. Silence
  3. Loving
  4. La battaglia di Hawksaw Ridge
  5. Jackie

                                           MIGLIOR TRUCCO:

  1. Deadpool
  2. Suicide squad
  3. Florence

                                    MIGLIORI EFFETTI SPECIALI:

  1. Rogue One – A star wars story
  2. Passengers
  3. Il Ggg – Il Grade Gigante Gentile
  4. Animali fantastici e dove trovarli
  5. Doctor Strange

                                   MIGLIOR COLONNA SONORA:

  1. La la land
  2. Arrival
  3. Moonlight
  4. Il diritto di contare
  5. Lion – La strada verso casa

                                         MIGLIOR CANZONE:

  1.  Try Everything (Zootropolis)
  2. How far I’ll go (Oceania)
  3. Faith (Sing!)
  4. City of stars (La la land)
  5. You’re welcome (Oceania)

                                        MIGLIOR SONORO:

  1. Arrival
  2. La la land
  3. La battaglia di Hawksaw Ridge
  4. Silence
  5. I magnifici sette

                         MIGLIOR MONTAGGIO SONORO:

  1. Sully
  2. Silence
  3. I magnifici sette
  4. La battaglia di Hawksaw Ridge
  5. Rogue One – A star wars story

Stasera scopriremo quanti candidati avrò azzeccato =)=) e voi? Avete qualche pronostico? =) A prestissimo!!!

Aspettando gli Oscar 2017…

Oscar-2017 anticipaz.jpg

Buonasera a tutti carissimi lettori!!! Se come me siete degli appassionati cinefili, sicuramente starete aspettando con ansia l’arrivo dell’89¬™ edizione degli Academy Award, meglio conosciuti come premi Oscar!!! Le nomination ufficiali verranno annunciate il 24 gennaio prossimo, mentre la cerimonia di premiazione si terr√† il 26 febbraio 2017 al Dolby Theatre di Los Angeles. A presentare l’evento √® stato scelto il comico Jimmy Kimmel. Gli Oscar onorari sono stati invece consegnati lo scorso 12 novembre a Jackie Chan, Anne Coetes, Lynn Stalmaster e Frederick Wiseman, per il loro contributo al mondo cinematografico.

Ogni anno la commissione dell’Academy (attualmente composta da 6mila membri, di cui fanno parte esponenti di rilievo dell’industria cinematografica tra cui attori, registi, compositori, sceneggiatori, truccatori, costumisti e cos√¨ via per ogni categoria in gara) si riunisce per giudicare tutti i film usciti nella contea di Los ¬†Angeles nell’anno solare precedente alla consegna dei premi. Dopo aver visto tutti i film che hanno presentato domanda per partecipare alla cerimonia, a fine anno ogni categoria verr√† votata dai rispettivi membri assegnati, quindi gli attori voteranno per la categoria migliori attori, i registi miglior regia, i costumisti migliori costumi e cos√¨ via, indicando le loro 5 preferenze. Dopo che ogni membro dell’Academy avr√† votato si passa ad annunciare le nomination ufficiali, in cui ovviamente vengono selezionati i 5 candidati che avranno ottenuto pi√Ļ voti per ciascuna categoria. A questo punto si passa alla votazione finale, in cui ogni membro dell’Academy pu√≤ votare il suo candidato preferito per ogni categoria. Chi avr√† ottenuto il numero maggiore di preferenze si aggiudicher√† l’ambita statuetta ¬†ūüôā :-).

Ammetto che aspetto sempre gli Oscar con una certa fibrillazione, perciò vi avverto già che dedicherò vari post a questo evento :-). Ad ogni modo scommetto che siete curiosi anche voi di scoprire quali saranno i film al momento considerati particolarmente papabili ad ottenere delle nomination, perciò eccovi qui una lista dei possibili film in lizza:

  • Silence¬†di Martin Scorsese con¬†Liam Neeson, Andrew Garfield, Adam Driver e Ciar√°n Hinds. Questa pellicola √® una delle pi√Ļ gettonate sia per le categorie di miglior film e regia, ma anche per molti altri premi tecnici e forse per le interpetazioni di Neeson e Garfield. ¬†Il film √® uscito lo scorso 12 gennaio.
  • Jackie¬†di Pablo¬†Larra√≠n con Natalie Portman,¬†Peter Sarsgaard,¬†John Hurt e Bill Crudup. La pellicola √® stata persentata alla 73¬™ Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Il film √® papabile principalmente per la candidatura di Natalie Portman come miglior attrice protagonista, ma anche per miglior film, regia e sceneggiatura originale (quest ultimo gi√† ottenuto a Venezia dallo sceneggiatore¬†Noah Oppenheim). Il film verr√† distribuito nelle sale italiane il 14 febbraio 2017.
  • Sully¬†di Clint Eastwood con Tom Hanks, Aaron Eckhart e Laura Linney. Anche di questo film si √® molto parlato come uno dei migliori dell’anno, secondo alcune fonti avrebbe gi√† qualche statuetta praticamente in tasca, secondo altri torner√† a casa a mani vuote, addirittura senza nomination. Ad ogni modo questo film √® piaciuto sia alla critica che al pubblico, mettendo comunque d’accordo tutti sulla validit√† della pallicola. Personalmente l’ho trovato straordinario!! Clint non smette mai di stupirci!!! Forza Sully!!! Il film √® uscito il 1 dicembre 2016 e in alcune citt√† si trova ancora nelle sale, se siete tra i fortunati che hanno ancora la possibilit√† di vederlo e non lo avete ancora visto correte al cinema!!!!
  • Arrival¬†di Denis Villeneuve con Amy Adams, Jeremy Runner, Forest¬†Whitaker e¬†Michael Stuhlbarg. La pellicola √® tratta dal racconto¬†Storia della tua vita¬†di¬†Ted Chiang e pare che siano praticamente certe una nomina per i migliori effetti speciali ed una ad Amy Adams per la migliore attrice protagonista. Il film uscir√† il 19 gennaio 2017.
  • La la land¬†di¬†Damien Chazelle con Emma Stone, Ryan Gosling, J. K. Simmons e John Legend. Anche questo presentato al Festival di Venezia dove la Stone ha ottenuto la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile. Secondo alcuni pronostici il film verr√† candidato praticamente per quasi tutte le categorie e riuscir√† a portare a casa molte statuette, specialmente per le canzoni e colonna sonora, ma sono date tra le favorite per una potenziale vittoria anche le performance dei due protagonisti. Il film uscir√† in Italia il 26 gennaio 2017.
  • Manchester by the sea¬†di¬†Kenneth Lonergan con¬†Casey Affleck, Michelle Williams, Kyle Chandler e Tate Donovan. Anche le candidature di questa pellicola si danno gi√† per certe, specialmente quelle di Casey Affleck come miglior attore protagonista e di Michelle Williams come miglior attrice non protagonista. L’uscita in Italia √® prevista per il 16 febbraio 2017.
  • Moonlight¬†di¬†Barry Jenkins con Ashton Sanders, Trevante Rhodes, Mahershala Ali, Naomie Harris e Janelle Mon√†e. Questo √® uno dei film con un cast total black di cui si ipotizzano le nominations (forse √® un modo per rimediare alle polemiche degli scorsi anni, che ritengono l’Academy pi√Ļ propensa a premiare artisti bianchi che di colore?). Si √® parlato principalmente di candidature per miglior film, regia e sceneggiatura, nel frattempo il film si √® portato a casa un Golden Globe per il miglior film drammatico. L’uscita nelle sale italiane √® prevista per il 2 marzo 2017.
  • La battaglia di Hacksaw Ridge¬†di Mel Gibson con Andrew Garfield, Sam Worthington, Vince Vaughn, Teresa Palmer, Hugo Weaving e Rachel Griffiths. Con questa pellicola Mel Gibson torna alla ribalta come regista, riconfermando il suo innato talento non solo davanti, ma soptrattutto dietro la macchina da presa; la sua candidatura come regista √® praticamente certa, molto alte le probabilit√† che ottenga anche una candidatura per miglior film ed una ad Andrew Garfield come miglior attore protagonista. In Italia arriver√† il 9 febbraio 2017.
  • Barriere¬†di Denzel Washington con Denzel Washington e Viola Davis. Terzo film da regista per Denzel Washington, ma la nomination per lui potrebbe forse arrivare per la sua interpretazione. Pi√Ļ sicura invece quella di Viola Davis, neo vincitrice del Golden Globe, anche se non sempre i risultati dei globi corrispondono con quelli degli Oscar. L’uscita italiana del film √® fissata per il 23 febbraio 2017.
  • Loving¬†di Jeff Nichols con Joel Edgerton, Rutha Negga, Michael Sahnnon e Marton Csokas. Gi√† considerato da molte riviste il pi√Ļ bel film dell’anno, otterr√† quasi sicuramente miglior film, regia, attori protagonisti e sceneggiatura; per vederlo dovremo per√≤ pazientare, e fidarci del giudizio dell’Academy perch√® da noi arrivir√† il 16 marzo 2017, circa due settimane dopo la cerimonia di premiazione degli Oscar.

Questi sono i titoli pi√Ļ probabili, ma si sa, gli Oscar riservano spesso non poche sorprese, perci√≤ di seguito vi elenco gli altri titoli da tenere sotto controllo con la rispettiva uscita sala italiana tra parentesi.

Snowden di Oliver Stone (24 novembre 2016), Billy Lynn РUn giorno da eroe di Ang Lee (2 febbraio 2017), I magnifici 7 di Antoine Fuqua (22 settembre 2016), La verità negata di Mick Jackson (17 novembre 2016), La luce sugli oceani di Derek Cianfrance (08 marzo 2017), American pastoral di Ewan McGregor (20 ottobre 2016), Animali notturni di Tom Ford (17 novembre 2016), The journey di Nick Hamm (30 marzo 2017), Lion РLa strada verso casa di Garth Davis (22 dicembre 2016), Hell or high water di David Mackenzie (esclusiva Netflix dal 18 novembre 2016), Il diritto di contare di Theodore Melfi (16 marzo 2017), La legge della notte di Ben Affleck (23 febbraio 2017), The founder di John Lee Hancock (12 gennaio 2017), Capitan fantastic di Matt Ross (7 dicembre 2016), Paterson di Jim Jarmusch (22 dicembre 2016), Florence di Stephen Frears (22 dicembre 2016), Allied di Robert Zemekis (12 gennaio 2017).

Nonostante il post stia iniziando ad essere particolarmente lungo per i miei standar vi tedier√≤ ancora un po’, per passare ai film nominabili per miglior film straniero e ¬†d’animazione ed infine migliori effetti speciali:

Per il miglior film d’animazione concorreranno:

Zootropolis¬†di¬†Byron Howard e Rich Moore (18 febbraio 2016),¬†Oceania¬†di¬†Ron Clements e John Musker (23 dicembre 2016),¬†Kubo e la spada magica di¬†Travis Knight (3 novembre 2016),¬†La tartaruga rossa¬†di¬†Micha√ęl Dudok de Wit (20 gennaio 2017),¬†La mia vita da zucchina¬†di¬†Claude Barras (1 dicembre 2016),¬†Alla ricerca di Dory¬†di Andrew Stanton (15 settembre 2016),¬†Sing!¬†di¬†Garth Jennings (5 gennaio 2017), Il piccolo principe¬†di Mark Osburne (1 gennaio 2016),¬†Trolls¬†di¬†Mike Mitchell e Walt Dohrn (27 ottobre 2016),¬†Pets – Vita da animali¬†di Chris Renaud¬†e Yarrow Cheney (6 ottobre 2016).

Per il miglior film straniero:

Il cittadino illustre¬†di Gast√≥n Duprat e Mariano Cohn (Argentina, 24 novembre 2016),¬†Vi presento Toni Erdmann¬†di¬†Maren Ade (Germania, 23 febbraio 2017),¬†Il cliente¬†di Asghar Farhadi (Iran, 5 gennaio 2017),¬†√ą solo la fine del mondo¬†di Xavier Dolan (Canada, 7 dicembre 2016),¬†Julieta¬†di Pedro Almodovar (Spagna, 26 maggio 2016),¬†Land of mine – Sotto la sabbia¬†di¬†Martin Zandvliet (Danimarca, 24 marzo 2016),¬†Elle¬†di¬†Paul Verhoeven (Francia, 23 marzo 2017),¬†Neruda¬†di¬†Pablo¬†Larra√≠n (Cile, 13 ottobre 2016).

Per i migliori effetti speciali:

Il GGG РIl Grande Gigante Gentile di Steven Spielberg (30 dicembre 2016), Captain America РCivil war di Anthony e Joe Russo (4 maggio 2016), Deepwater horizon di Peter Berg (6 ottobre 2016), Doctor Strange di Scott Derrickson (26 ottobre 2016), Animali fantastici e dove trovarli di David Yates (17 novembre 2016), Il libro della giungla di Jon Favreau (14 aprile 2016), Passengers di Morten Tyldum (30 dicembre 2016), Rogue One РA star wars story di Gareth Edwards (15 dicembre 2016).

Ecco amici blogger!! Che ne pensate di questi film? E quali sono quelli che vorreste vedere agli Oscar?? Come sempre fatemi sapere tutto nei commenti, io intanto vi do appuntamento al prossimo post  :-)!!

Liebster Award #4 (Parte 2)

libs

Buongiorno a tutti cari lettori!!! Oggi volevo rispondere alla seconda parte della nomina al Liebster Award di¬†L’irriverente,¬†che ringrazio ancora per aver pensato a me:-). Questa volta ¬†risponder√≤ alle domande di¬†Stefania Ferrazzi, ma prima ricapitoliamo le regole del Liebster!!

  1. Pubblicare il logo del liebster award sul proprio blog
  2. Ringraziare il blogger che ti ha nominato e seguirlo
  3. Rispondere alle sue 11 domande
  4. Nominare a tua volta altri 11 blogger con meno di 200 follower
  5. Formulare altre 11 domande per i blogger nominati
  6. Informare i blogger della nomination

Ed ecco le mie risposte:

1. Il primo amore: rimorso o rimpianto?¬†¬†Wow che domanda, direi pi√Ļ rimpianto, √® finita molto presto e non ho mai capito perch√© :-).¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†2. Qual √® il personaggio di Alice nel Paese delle Meraviglie che ti somiglia di pi√Ļ?¬†Ahahahahaha!!! Magari il Bianconiglio!!! Sono perennemente di fretta ūüôā :-)!!!!¬† ¬† ¬† ¬†3. Se dovessi andare a una cena di gala: hot dog o hamburger?¬†Simpatica!!!¬†Mah mi piacciono entrambi, ma forse un po po’ di pi√Ļ l’hot dog, possibilmente con ketchup e maionese ūüôā¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†4. Donald Trump o Hillary Clinton?¬†Eeeeeeeeehmmm,¬†no comment!!! ūüôā per fortuna le elezioni si sono gi√† svolte ūüôā¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†5. Charizard o Bulbasaur? Beh¬†essendo Charizard un’evoluzione sicuramente quello :-), comunque ancora meglio Squirtle :-). Anzi meglio tutti e tre!! Io adoravo i pokemon!! Ci ho giocato un sacco sia sul game boy che sul pc!! Dove si potevano usare i codici di sblocco per poter trovare tutti i diversi tipi!!! Che nostalgia!!! ūüôā ūüôā¬†¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† 6. Qual √® il tuo giocattolo preferito di quand‚Äôeri bambina? Senza dubbio il mio cavallino a dondolo di legno!!! Lo adoro!! Ce l’ho ancora, anche se √® in cantina, ma se fosse per me ci giocherei ancora ūüôā ūüôā ūüôā¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†7. Se dovessi parlare con Thor, che cosa gli chiederesti? Ma intendiamo proprio Thor come personaggio o va bene anche Chris Hemsworth??? No perch√© parliamone un attimo da donna a donna… Ma che cavolo di figo √®?????????¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† 8. Se tu potessi modificare la Storia, quale impero vorresti assoggettare?¬†Sinceramente? Nessuno :-), non ho un’indole¬†particolarmente megalomane :-):-):-) ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†9. Coperta di Linus o banchetto di Lucy?¬†Sicuramente coperta di Linus!! Le sicurezze non sono mai troppe ūüôā¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†10. Come si calcola l‚Äôarea dell‚Äôottagono? Ahahahahahahahahahahahahahaha!!!! Ce l’hai la domanda di riserva????? ¬†ūüôā ūüôā No dai davvero, ho un blog letterario ti pare che possa saperlo???? ūüôā ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†¬†11. Scrivi una micropoesia?¬†Shall I compare thee to a summer’s day? Come? L’hai gi√† sentita??? S√¨ ho venduto i diritti :-):-):-)!!

Ecco ho finito!!! Con questo amici blogger vi saluto e vi do appuntamento al prossimo post e all’ultima parte di questo Liebster Award, dove risponder√≤ alle domande del terzo co-fondatore di¬†L’irriverente¬†Filippo Mairani.

 

W… W… W… Wedsnay #6

www-wednesday6

Salve a tutti cari lettori!!! Oggi volevo riproporre (dopo un periodo di stand-by :-)) la rubrica del mercoledì!! Nel caso ci fosse ancora qualcuno che non la conoscesse ricapitolo le semplici regole: occorre elencare il libro che si sta leggendo, quello appena terminato e quello che si intenderà leggere subito dopo.

Benissimo, detto questo allora cominciamo :-):

Che cosa hai appena finito di leggere?

Ho finito una settimana fa¬†Florence¬†di Nicholas Martin e Jasper Rees, biografia dell’ereditira e filantropa Florence Foster Jenkins, divenuta famosa per le sue pessime doti canore. Da questo romanzo il bravissimo regista Stephen Frears ha tratto l’omonimo film, attualmente nelle sale, con protagonista Meryl Streep nel ruolo della Jenkins. Se vi interessa la storia vi consiglio vivamente di andare a vedere il film che √® molto ben realizzato. Per quanto riguarda il libro √® una biografia e non ha nulla di romanzato; devo ammettere di non essere molto abituata a leggere questo genere di libri, perci√≤ a tratti l’ho trovato un po’ noioso, ma comunque una storia curiosa e particolare.

Che cosa stai leggendo?

Finalmete sto leggendo¬†Il grande gigante gentile¬†di Roald Dahl!!! Avevo in programma questa lettura da alcuni mesi, ora per√≤ non potevo pi√Ļ tergiversare essendo uscita la scorsa settimana la trasposizione cinematografica diretta da Steven Spielberg e interpretata dal premio oscar in carica Mark Rylance, nei panni del GGG. Per ora le mie impressioni sono ottime!! Un racconto delizioso, fresco, ma anche pieno di verit√† e significato!! Non vedo l’ora di vedere il film!! ūüôā

Cosa pensi di leggere in futuro?

Per mantenere il mio standard in linea con le uscite cinematografiche dovr√≤ buttarmi nella lettura di¬†La luce sugli oceani¬†di M. L. Stedman, dal momento che l’uscita del film tratto da questo romanzo √® prevista per il prossimo febbraio.

Ecco amici blogger, la mia lista è finita. E voi che mi dite??? Quali sono i vostri tre libri della settimana?? Come sempre fatemi sapere tutto nei commenti!!

Gli acquisti del mese #4 (Novembre)

libr4

Ciao a tutti carissimi lettori!!! Come state trascorrendo le feste natalizie???? Spero bene, io nel frattempo volevo tornare un po’ a farvi compagnia con la rubrica dei libri del mese; prima che come mio solito rischi di far passare non solo il mese, ma anche l’anno ¬†ūüôā :-)! Quindi non perdiamo tempo ed ecco qui la lista!!!

  1. Il rischio di Bourne (The Bourne legacy) di Eric Van Lustbader (2009)
  2. Kant e l’ornitorinco di Umberto Umberto Eco (1997)
  3. Gli zii di Sicilia di Leonardo Sciascia (1958)
  4. Senza via di scampo di Georges Simenon (1936)
  5. La verità obliqua di Severino Casara di Alessandro Gogna e Italo Zandonella (2009)
  6. K2 una storia finita di Luigi Zanzi ALberto Monticone e Fosco Maraini (2008)
  7. A spasso con Bob di James Bowen (2012)
  8. Il GGG di Roald Dahl (1982)
  9. Ascendente Bourne (The Bourne Ascendancy) di Eric Van Lustbader (2015)
  10. In su e in sé di Cinzia Zola e Giuseppe Seraglio (2007)
  11. Piccolo alpino di Salvatore Grotta (1955)
  12. Neoclassicismo e neoromanticiscmo di Enrico Malato (2016)
  13. Il pittore e la ragazza di Margriet de Moor (2012)
  14. Il ritorno del killer di James Patterson (2014)
  15. Concerto di una sera d’estate senza¬†poeta¬†di Klaus Modick (2015)
  16. Trattato di semiotica generale di Umberto Eco (1975)
  17. La primavera tarda ad arrivare di Silvio Santi (2016)
  18. La parrocchia di Regalpetra di Leonardo Sciascia (1956)
  19. Il sale della terra di Józef Wittlin (2014)
  20. Tartufo di Molière (1664)
  21. Misantropo di Molière (1666)
  22. Apocalisse con figure di Stefano Zuffi (2014)
  23. Senza appello di James Patterson (2011)
  24. L’eredit√† di Bourne (The Bourne legacy)¬†di Eric Van Lustbader (2004)
  25. I pugnalatori di Leonardo Sciascia (1976)
  26. Premesse di un epoca nuova di Enrico Malato (2016)
  27. La via del ritorno di Eric Maria Remarque (1930)
  28. Il trionfo del barocco di Enrico Malato (2016)
  29. Rosemary’s baby¬†di Ira Levin (1967)
  30. Effie Gray di Suzanne Fagence Cooper (2010)
  31. La guerra di Joseph di Enrico Camanni (1998)
  32. La struttura assente di Umberto Eco (1968)
  33. I samaritani della roccia di Cesare Ottin Pecchio (2002)

Finita!!! Che ne pensate??? Avete letto qualcuno di questi libri??? Fatemelo sapere come sempre nei commenti!!! Con questo vi auguro buon proseguimento di vacanze e vi faccio tantissimi auguri di un sereno e felice anno nuovo!!! Alla prossima!!!

Liebster Award #4 (Parte 1)

downloadliebstirriv

 

Salve cari lettori!! Oggi vorrei rispondere alla nomina del Liebster Award di¬†L’Irriverente¬† che ringrazio tantissimo per avermi pensato!! ¬†Visto che per√≤ ognuno dei tre co-fondatori ha posto una serie di domande ed io ci terrei a rispindere a tutti divider√≤ il post in tre parti, una per ogni fondatore. Inizier√≤ dalle domande di¬†Gianluca Berno, ma prima occorre ricapitolare le regole del Liebster!!

  1. Pubblicare il logo del liebster award sul proprio blog
  2. Ringraziare il blogger che ti ha nominato e seguirlo
  3. Rispondere alle sue 11 domande
  4. Nominare a tua volta altri 11 blogger con meno di 200 follower
  5. Formulare altre 11 domande per i blogger nominati
  6. Informare i blogger della nomination

Ed ecco le mie risposte:

1. Consiglia a chi legge un blog che ti piace particolarmente (non vale autonominarsi).¬†Aaaaaaah!!! Che domanda!!! Beh ovviamente consiglio L’Irriverente¬†:-). ¬†2. √ą nato prima l‚Äôuovo o la gallina?¬†Uuuuuuuuuuh!! Altra domanda da un milione di dollari!!! Mah chiss√†, magari ¬†l’uovo ūüôā ūüôā oppure la gallina!!! No dai non ne ho la minima idea ūüôā ūüôā ūüôā ūüôā ūüôā ūüôā ūüôā ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† 3. Se potessi trasformarti in un animale a piacere, quale sceglieresti?¬†Mmmmm, in realt√† non saprei, l√¨ per l√¨ avrei detto in un cane, ma pensandoci meglio direi in un uccello. Ho sempre pensato che poter volare deve essere qualcosa di sublime e speciale; sarebbe bello poter osservare il mondo da quella prospettiva :-)! ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†4. Che cosa significa per te scrivere?¬†Scrivere? Beh io in realt√† mi sento molto pi√Ļ lettrice che scrittrice, per√≤ in generale credo che quando si scrive si voglia lasciare un messaggio, o comunicare sensazioni ed emozioni. ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† 5. Qual √® il penultimo libro che hai letto?¬†Ah il penultimo addirittura!! Non l’ultimo :-), ok bene allora il penultimo √®¬†A spasso con Bob¬†di James Bowen, di cui √® uscita da pochissimo la versione cinematografica. Questa storia mi ha molto colpita ed emozionata e mi ha anche sensibilizzata sotto alcuni aspetti sui quali probabilmente prima non avevo mai posto la giusta attenzione. ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†6. Se l‚ÄôArcivescovo di Costantinopoli si disarcivescoviscostantino-polizzasse, ti disarcivescoviscostantino-polizzeresti tu come si √® disarcivescoviscostantino-polizzato l‚ÄôArcivescovo di Costantinopoli?¬†Eeeeeeeh???? Ahahahahahahaha!!! No non sono per niente brava con gli scioglilingua ¬†ūüôā ūüôā ūüôā :-)!!! ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†7. Qual √® il libro che ti √® piaciuto di pi√Ļ in assoluto?¬†No no impossibile scegliere!! Tanto pi√Ļ che io non sono una che ama le classifiche del tipo “Questo libro mi piace pi√Ļ di questo o quello mi piace meno di quest altro”. Per√≤ ti dico volentieri due titoli che ho letto di recente e che sono entrati sicuramente di diritto nella rosa dei pi√Ļ belli che ho avuto il piacere di leggere. Il primo √®¬†L’americano tranquillo¬†di Graham Greene, romanzo breve ambientato in Indocina nella prima met√† degli anni Cinquanta. L’altro √®¬†Pastorale americana¬†di Philip Roth ¬†vincitore del premio Pulizer nel 1998. Due meravigliosi romanzi, molto diversi tra loro, ma per certi versi anche molto simili. Se attendete, con i miei ritmi arriveranno presto le recensioni, sia dei romanzi sia delle relative trasposizioni cinematografiche!! ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬†8. Il film che ti ha commosso.¬†Anche qui dico il primo che mi viene in mente, cio√®¬†Land of mine – Sotto la sabbia.¬†Un bellissimo film di produzione danese che consiglio vivamente, io l’ho visto al cinema questa primavera, e ricordo di essere uscita completamente in lacrime!! :’-) ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† 9. Suoni uno strumento? Quale?¬†Mah, strimpello un po’ la tastiera, ma sono parecchi anni che non suono pi√Ļ. Invece vorrei imparare a suonare la chitarra! Me la sono regalata per il mio compleanno l’anno scorso, ma per il momento non mi sono ancora esercitata a sufficienza ūüôā ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† 10. Se potessi cambiare la Storia, c‚Äô√® un personaggio che cercheresti di fermare prima che facesse ci√≤ per cui √® divenuto/a famoso/a? Chi √®?¬†Mah non so, la risposta pi√Ļ ovvia potrebbe essere Hitler? O magari Mussolini?? Ad ogni modo anche se avessimo una macchina del tempo credo che da soli sarebbe stato molto difficile fermare uno di questi personaggi. ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† ¬† 11. Uno dei grandi scrittori del passato con cui ti piacerebbe parlare e perch√©.¬†Ah mi ¬†piace moltissimo questa ¬†domanda!!! Ci sono parecchi scrittori con qui mi piacerebbe fare una bella chiacchierata, ma se ne devo sceglierne una per tutti dico Jane Austen!! Innanzitutto perch√© √® una delle mie scrittrici preferite, come forse ormai saprete. E poi perch√© mi piacerebbe farle qualche domanda a proposito dei suoi romanzi, magari sorseggiando th√© o passeggiando per le verdi campagne inglesi proprio come le protagoniste dei suoi libri!!! Sarebbe un sogno!!! ūüôā ūüôā

 

Ecco le mie risposte sono terminate!!! Aspetterò a fare le nomination perché presto ci sarà la seconda parte del post con le risposte alle domande di Stefania Ferrazzi!!

Nel frattempo saluto e ringrazio nuovamente i ragazzi de¬†L’Irriverente¬†e io vi aspetto per il prossimo post!!!

I film del mese #4 (Novembre)

fil4

 

Salve a tutti carissimi lettori!!! Eccomi tornata con una nuova puntata della rubrica i film del mese. Cominciamo subito la lista:

  1. Restoration РIl peccato e il castigo di Michael Hoffman con Robert Downey Jr., David Thewils, Meg Ryan, Sam Neill, Hugh Grant ed Ian McKellen (Storico, 1995). Un bel film in costume, realizzato benissimo e con un ottimo cast.
  2. The elephant man di David Lynch con Anthony Hopkins, John Hurt e Anne Bancroft (Biografico, 1980). Una storia vera commovente e toccante, bellissimo film da vedere assolutamente!!! John Hurt da oscar e Anthony Hopkins bravissimo come sempre. Straordinario anche il trucco!!!
  3. Return to senders di Fouad Mikati con Rosamund Pike, Nick Nolte, Shiloh Fernandez, Rumer Willis, Illeana Douglas e Camryn Manheim (Thriller, 2015). Un discreto thriller psicologico, buonissima la performance di Rosamund Pike.
  4. La ragazza del treno¬†di Tate Taylor con Emily Blunt, Luke Evans, Haley Bennett, Justin Theroux Rebecca Ferguson e Lisa Kudrow (Thriller, 2016). Anche questo un ottimo thriller, molto simile all’omonimo romanzo dal quale √® tratto. Fantastica interpretazione della Blunt, davvero molto intensa.
  5. All’ultimo voto di¬†David Gordon Green con Sandra Bullock, Billy Bob Thornton e Zoe Kazan (Politico, 2015). Non male, un film ben strutturato e tutto sommato scorrevole. Bravissimi come sempre la Bullock e Thornton
  6. 10 cose che odio di te di Gil Junger con Heath Ledger, Julia Stiles, Joseph Gordon-Levitt, David Krumholtz, Larisa Oleynik e Larry Miller (Commedia, 1999). Una commedia molto leggera e fresca che ha lanciato un grandissimo talento come Heath Ledger.
  7. Genius di Michael Grandage con Colin Firth, Jude Law, Nicole Kidman, Laura Linney, Guy Pierce e Dominic West (Biografico, 2016). Bellissimo!!! Profondo e toccante, con un cast a dir poco perfetto.
  8. Indiscreto di Stanley Donen con Ingrid Bergman e Cary Grant (Commedia, 1958). Divertente. La coppia Grant-Bergman non delude mai.
  9. Animali notturni di Tom Ford con Amy Adams, Jake Gyllenhaal, Aaron Taylor-Johnson, Michael Shannon, Isla Fisher, Laura Linney, Armie Hammer, Michael Sheen e Jena Malone (Noir, 2016). Stupefacente!!! Un film da non perdere assolutamente, intenso come pochi, ottima regia e con attori da brividi, in particolare Aaron Taylor-Johnson!
  10. Sette criminaline un bassotto di Eugene Levy con James Belushi, John Candy, Sean Young, Ornella Muti, Giancarlo Giannini e George Hamilton (Commedia, 1992). Una simpatica commedia adatta ad una serata in famiglia.
  11. La verità negata di Mick Jackson con Rachel Weisz, Tom Wilkinson, Timothy Spall ed Andrew Scott (Biografico, 2016). Bellissimo! Un film ben diretto e magistralmente interpretato. Tom Wilkinson mi  lascia  sempre a bocca aperta!!
  12. I magnifici sette di John Sturges con Yul Brynner, Steve McQueen, James Coburn, Eli Wallach, Charles Bronson e Robert Vaughn (Western, 1960). Dopo essere rimasta estasiata dal remake recentemente uscito nelle sale non potevo fare a meno di recuperare questo film! Beh che dire, bellissimo! Attori immortali, perfette le ambientazioni e le musiche.
  13. The social network di David Fincher con Jesse Eisenberg, Andrew Garfield, Justin Timberlake, Rooney Mara, Armie Hammer, Dakota Johnson e Brenda Song (Biografico, 2010). Molto bello ed interessante, ben strutturato. Da vedere! Fincher non sbaglia un colpo!
  14. Senza santi in paradiso di David Lowery con Casey Affleck, Rooney Mara, Ben Foster, Keith Carradine, Nate Parker e Rami Malek (Thriller, 2013). Inizialmente sembrava essere molto coinvolgente, ma già a metà il ritmo rallenta. Ad ogni modo nel complesso passabile. Bravo Affleck.
  15. Snowden di Oliver Stone con Joseph Gordon-Levitt, Shailene Woodley, Melissa Leo, Zachary Quinto, Tom Wilkinson, Joley Richardson, Scott Eastwood, Nicolas Cage e Rhys Ifans (Biografico, 2016). Bellissimo!!! Un film da non perdere assolutamente!! Andatelo a vedere finché è ancora nelle sale perché ne vale davvero la pena!! Tecnicamente ineccepibile, da seguire però con attenzione se non siete particolarmente esperti di informatica.
  16. Un amore spaciale di Garry Marshall con Juliette Lewis, Giovanni Ribisi, Diane Keaton, Hector Elizondo Sarah Paulson e Poppy Montgomery (Drammatico, 1999). Un film dolcissimo e commovente. Fantastiche le interpretazioni di Ribisi e la Lewis.
  17. 3 generation – Una famiglia quasi perfetta¬†di Gaby Dellal con Elle Fanning, Naomi Watts, Susan Sarandon, Linda Emond e Tate Donovan (Drammatico, 2016). Carino, con una trama un po’ statica ma comunque molto interessante per l’argomento trattato. Davvero bravissima Elle Fanning che promette di eguagliare se non addirittura superare le precoci doti della sorella Dakota. Un’attrice da tenere d’occhio assolutamente!
  18. A spasso con Bob¬†di¬†Roger Spottiswoode con¬†Luke Treadaway, Ruta Gedmintas, Joanne Froggatt, Anthony Head e Caroline Goodall (Biografico, 2016). Una storia incredibilmente coinvolgente e che infonde una grande speranza. Consigliatissimo a tutti gli amanti degli animali! ūüôā
  19. Io Daniel Blake¬†di Ken Loach con Dave Johns,¬†Hayley Squires e Micky McGregor (Drammatico, 2016). Un film molto attuale e terribilmente vero. Un perfetto affresco della societ√† odierna. Meritatissima la palma d’oro a Cannes.

Ecco amici blogger!! La mia lista mensile è terminata. Avete visto qualcuno di questi film??? Che ne pensate?? Fatemelo sapere come sempre nei commenti :-). A prestissimo!!